Strumenti Utente



il_comando_subst_su_windows

Il comando subst su Windows

Se come me programmate su diversi PC con windows, e volete avere sempre a portata di mano i vostri strumenti di sviluppo, magari installati su una chiavetta, potrà esservi utile il comando “subst”.

Con “subst” è possibile far credere al sistema operativo che esiste un altro disco rigido la cui root coincide con il punto di mount che noi preferiamo.

Ad esempio con il comando

subst h: d:\liv1\liv2\liv3\liv4

aprendo explorer troveremo un hard disk virtuale “h” che punta alla directory “d:\liv1\liv2\liv3\liv4”.

Se invece il nostro scopo è rinominare un hard disk esistente, ad esempio la chiavetta USB su cui sono contenuti i nostri programmi, ci basta scrivere

subst h: e:

Per rimuovere l'associazione disco-directory basta digitare

subst h: /d

In pratica quindi possiamo creare una scorciatoia ad una directory esistente, magari un po' troppo lunga, o rinominare un hard disk esistente.

Comments


il_comando_subst_su_windows.txt · Ultima modifica: 2012/12/25 13:39 da mickele77

Facebook Twitter Google+ Digg Reddit LinkedIn StumbleUpon Email